Ceretta per le Ascelle

un uomo affetto da disfunzione erettile

Le cerette depilatorie nel mercato italiano sono centinaia, ognuna con dei pro e contro ben differenziati. Si tratta indubbiamente del mezzo migliore per la rimozione dei peli superflui: ecco perché, nonostante sia stata ideata molti anni fa, la ceretta depilatoria è ancora al centro delle innovazioni tecnologiche in materia.

Le ultime novità del settore puntano all'azione indolore e senza strisce, ma la scelta fra così tante varianti, mai viste prima d'ora, potrebbe risultare difficile per i meno esperti.

Una guida chiara e affidabile è l'unica soluzione per orientarsi nel fai da te e risparmiare tempo e denaro.Le buone fonti d'informazione online sono davvero poche in Italia, e la maggior parte descrive in modo generico come fare la ceretta a casa, come togliere i residui o addirittura come creare le proprie cere fai da te, senza approfondire i dettagli fondamentali (ovvero il confronto fra le marche, le caratteristiche di ogni nuova ceretta depilatoria senza strisce, la variante migliore in rapporto alle diverse esigenze e tanto altro).

Questo sito web è la soluzione al problema, con tutte le recensioni utili per scegliere la cera più indicata senza sorprese.

una donna ripresa mentre alza il braccio per mostrare l'ascella depilata

Farsi la ceretta ormai è un gesto che le donne compiono molto spesso per eliminare i peli superflui da gambe, braccia inguine e ascelle. Quest’ultima zona però è molto più delicata e, secondo gli studiosi, farsi la ceretta potrebbe causare dei danni alla salute.

Stiamo parlando del rigonfiamento dei linfonodi ascellari che, se sottoposti a questi movimenti e “strappi” potrebbero con il tempo ingrossarsi e dare non pochi problemi.


Meglio la ceretta o il laser


Depilarsi i peli delle ascelle può portare spesso ad irritazione, bollicine, brufoli, bruciore, sensazione di fastidio e dolore persistente. L’alternativa alla ceretta tradizionale è sicuramente io metodo Laser.

Con diverse sedute si può rimuovere definitivamente il pelo alla base, ovvero quello che è all’interno della pelle, senza strapparlo o bruciarlo.

Parlando ancora della ceretta, siccome è ancora molto utilizzata, ne esistono diversi tipi. C’è quella a freddo e quella a caldo. La prima è ideale per le donne (ma anche gli uomini) che hanno un pelle molto sensibili e che vanno spesso incontro ad arrossamenti e rottura dei capillari.

Devi posizionare bene le strisce e stenderle nel senso di crescita del pelo e poi tirare con fermezza nel senso contrario. Ovviamente, far fare questa operazione ad una persona esperta (l’estetista) può essere una soluzione più veloce ed efficace.

Se invece hai deciso di farlo in casa, dovresti sapere alcuni trucchi come per esempio preparare un scrub esfoliante (con sale o zucchero e olio) il giorno prima e trattare la zona per eliminare le cellule morte.

Prima di eseguire la ceretta vera e propria invece, sarebbe opportuno lavare le ascelle con acqua tiepida e, dopo il trattamento, puoi stendere un velo di gel di aloe vera od una crema molto delicata, possibilmente biologica a base, per esempio di menta che è molto lenitiva e rinfrescante.

una ragazza solleva il braccio per mostrare l'ascella depilata

Perché farsi la ceretta sotto le ascelle fa male?


Come accennato all’inizio, eliminare i peli delle ascelle con la ceretta non è di certo la soluzione migliore. I linfonodi che si trovano in questa zona sono molto delicati ed il sollecitamente frequente potrebbe portare ad un loro ingrandimento anomalo.

Ovviamente anche i medici sono lontani dall’affermare una correlazione tra ceretta e tumore delle ascelle però non devi mai dimenticare la delicatezza e sensibilità di questa parte del corpo.

Dopo aver proceduto ad eliminare tutti i peli con la tecnica più adeguata, devi sempre ricordarti di tenere bene idratata la pelle e non usare saponi e deodoranti aggressivi, soprattutto subito dopo il trattamento.

una donna versa delle gocce d'olio sulle mani

Dove posso acquistare una ceretta depilatoria per ascelle ad un buon rapporto qualità/prezzo?

Grazie ai link che ti proponiamo, puoi comprare la tua ceretta (direttamente su Amazon) ad un costo davvero vantaggioso. Il prezzo che vedi è quello reale perché noi non lo aumentiamo per guadagnarci sopra.

Vogliamo solo fornirti il meglio e che tu sia soddisfatto per cui non ti resta che cliccare sulla risorsa che trovi in questa pagina e dire addio al dolore della ceretta.