Ceretta in Gravidanza

un uomo affetto da disfunzione erettile

In Italia, ogni anno, escono sempre nuovi prodotti per fare la ceretta e togliere tutti i peli superflui. Le mamme in dolce attesa si chiedono però se fare la ceretta in gravidanza (su gambe, inguine, pancia) fa male e se esiste una soluzione sicura. Molte cerette sono a base di composti studiati appositamente per pelli delicate ma non sempre le persone hanno le giuste informazioni. Senza test e recensioni alla mano è difficile fare una scelta.

Nel nostro Paese sono pochi i siti che forniscono alle donne tutte le informazioni di cui hanno bisogno, soprattutto quando parliamo di ceretta in gravidanza dove si teme per la salute del nascituro.

Per fortuna sei nel posto giusto perché in questo articolo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per fare togliere peli superflui anche dal seno ed inguine in modo sicuro. Con i nostri consigli puoi trovare il prodotto che fa per te.

il pancione di una donna incinta in primo piano

Si può fare la ceretta in gravidanza? Fa male?


Cerchiamo di rispondere alle domande che molte future mamme si fanno circa la rimozione dei peli e vediamo se c’è un reale rischio per il nascituro.

Durante la dolce attesa, molte donne noteranno sicuramente un rallentamento nella crescita generale dei peli. Il motivo sta nel ruolo degli ormoni femminili che prendono il sopravvento (già a partire dal primo trimestre) diminuendo anche la comparsa di nuovi peli (gambe, inguine e parti intime).

Secondo gli esperti però il metodo migliore sembrerebbe essere il rasoio (o la lametta) al posto della ceretta in gravidanza. Risulta più sicuro visto che semplicemente taglia i peli e nessuna sostanza tossica entra in contatto con la pelle.

Ovviamente questa soluzione può dare origine anche a follicolite, soprattutto sulla zona vicino all’inguine. Il modo migliore per limitare irritazioni è quella di idratare bene la pelle dopo, ma anche prima magari usando della schiuma da barba o acqua tiepida e sapone delicato.

Altra alternativa alla ceretta in gravidanza, sicuramente è la crema depilatoria, ma occorre fare sempre attenzione. Il suo utilizzo è abbastanza sicuro nei esclusivamente nei primissimi mesi ed evitare se hai dolori ,arrossamenti, contrazioni, ecc.). La cosa migliore è sicuramente provarne un po’ su una piccola parte della pelle e valutare la reazione il giorno dopo.

Man mano che passano i mesi, la diventa molto più delicata in gravidanza. Ricorda sempre che le creme contengono l’acido tioglicolico, un composto chimico che brucia il pelo.

una donna incinta di profilo indossa una tuta nera

Può quindi penetrare nei pori e causare qualche problema. Meglio quindi evitare e provare qualche altro metodo più sicuro per te e per il bambino.

Per coloro che si chiedono se si può fare la ceretta in gravidanza, la risposta è si ma solo a freddo. Tutto il processo di crescita del feto influisce anche sul corpo della mamma che può presentare una dimensione maggiore delle vene che si potrebbero anche rompere se tirate con forza.

Meglio quindi evitare la cera bollente (anche per quanto riguarda l’inguine e la zona bikini) e stressare ulteriormente la pelle. Sicuramente un professionista può farlo nel modo giusto se ha esperienza con le future madri.

La ceretta sulla pancia in gravidanza, poi, merita particolare attenzione e non si devono fare movimenti bruschi. Meglio stare stesi e far fare ad un’estetista mentre tu ti rilassi.

Sicuramente non è proprio corretto dire che non si può fare la ceretta in gravidanza anche se esistono alternative come per esempio l’epilatore. Questo attrezzo tira i peli in modo delicato senza strapparli e rovinare i capillare. Ottimo quindi anche come alternativa alla ceretta sulla pancia in gravidanza ma anche vicino all’inguine.

Grazie agli epilatori, anche i peli più corti vengono via senza dover attendere che crescano abbastanza da poterli tirare con la ceretta. Gli epilatori vanno usati insieme ad una crema particolare abbinata che ammorbidisce la pelle e rende il procedimento meno doloroso.

una donna incinta dai capelli rossi viene ripresa dal ventre in su

Può capitare che alcuni peli non vengano tirati e rimangano sotto pelle crescendo così all’interno della cute. Per scongiurare questo problema, basta fare degli scrub con frequenza a base di zucchero o sale e olio. In questo modo si favorisce la sua fuoriuscita e non provoca infezioni e dolore.

Se invece hai scelto la ceretta (in commercio ce ne sono di ottime e delicate che si possono anche usare in gravidanza senza problemi) è bene sempre trattare bene la pelle dopo aver eseguito l’operazione di rimozione dei peli superflui.

Per evitare che i batteri attacchino i micro pori aperti è bene disinfettare la zona con un prodotto apposito e asciugare bene. Una crema delicata, senza profumi e sostanze tossiche è perfetta per tenere morbida la zona.


Parliamo anche della ceretta orientale. Un metodo delicato ed efficace ma soprattutto naturale. Non si usano striscette depilatorie ma solo un impasto formato da miele, limone, zucchero e acqua. Per evitare la ceretta sulla pancia in gravidanza o altre zone dove i peli sono pochi, puoi usare il filo orientale.

Il lavoro è un po’ più lungo perché viene trattato un pelo alla volta. Ovviamente devi essere abbastanza brava o affidarti ad una professionista.

La ceretta in gravidanza però non è l’unico problema. A volte compare qualche pelo anche sulla zona vicino al seno. In questo caso puoi fare affidamento alla pinzetta ma stando molto attenta. Il momento migliore per questa operazione è quando la pelle è morbida ed i pori abbastanza aperti come dopo un bagno caldo.

il sorriso di una donna in primo piano


Dove posso comprare una buona ceretta da fare in gravidanza ad un buon rapporto qualità/prezzo?


Abbiamo scoperto che si può fare la ceretta in gravidanza ed i vari metodi ed accorgimenti da adottare. Grazie ai link che ti proponiamo puoi acquistare il prodotto che fa al caso tuo ad un prezzo davvero vantaggioso.

Fare la ceretta sulla pancia in gravidanza ed in altre zone non sarà più difficile perché avrai tutto ciò che ti serve, ad un ottimo compromesso da qualità e costo. Vai sulla risorsa che ti consigliamo e acquista la ceretta ideale da fare anche in gravidanza senza pericoli.